Pari e dispari

Indicazioni insegnante

1 Buongiorno io sono…

1 L’insegnante ha preparato in anticipo i cartellini con i nomi degli studenti e il proprio, e li ha disposti su un tavolo. Invita gli studenti a prendere il cartellino, e inizia un dialogo con loro, presentandosi e invitando ciascuno a dire il proprio nome. Agli studenti Alfa A1  consegna semplicemente il cartellino.

2 Nella tabella, di almeno dieci righe, sono scritti i nomi dei partecipanti alla classe. A1: gli studenti dispongono i nomi in ordine alfabetico; tutti li copiano. Pre A1 e A1: con l’aiuto dell’insegnante, gli studenti completano la tabella con i nomi del Paese e la cittadinanza. La tabella va poi appesa alla parete.

3 Gli studenti, dopo aver salutato, sono invitati a presentarsi brevemente (mi chiamo… , sono + aggettivo etnico ).

4 L’insegnante legge ad alta voce ogni presentazione e si sofferma sulle nazionalità, che scrive alla lavagna, sollecita a comprendere italomarocchina e peruviano e trascrive le nazionalità come italiana e marocchina, peruviana, dal Ruanda come ruandese. Leggere solo la parte focalizzata anche registrati.

….