Fieritals 2019

Logo Fieritals

Edizioni La Linea sarà presente alla XIII Edizione di Fieritals, il 5 luglio 2019, esposizione dedicata alla didattica dell'italiano come lingua seconda e straniera.

Nel programma ricco e dettagliato di Fieritals, La Linea sarà presente con due laboratori didattici:

L’italiano smart: attività per la classe e i compiti a casa su WhatsApp

14:30 – 15:15 – SALA ROSSA

Le autrici presenteranno il libro L’italiano smart – Attività ed esercizi dalla carta alla chat.

WhatsApp o altre applicazioni di messaggistica istantanea sono ormai parte integrante della nostra vita, così come di quella dei nostri studenti. Ma è possibile sfruttare questo tipo di applicazioni a fini didattici?

Il testo, pensato per il livello A1 del QCER, e adatto sia a studenti L2 sia a studenti LS, propone esercizi di rinforzo da svolgere sul libro ed attività linguistiche di tipo cooperativo da proporre in chat con l’obiettivo di sviluppare competenze comunicative e grammaticali e di favorire la pratica della lingua e la partecipazione degli studenti anche al di fuori dell’aula (come compito a casa tra una lezione e l’altra, ad esempio), utilizzando uno strumento familiare e divertente.

Relatori:

Valentina Mussi è un’insegnante di italiano L2 ed è specializzata su diversi profili d’apprendenti: adulti, professionisti, ragazzi e bambini. Autrice di manuali di italiano per stranieri: i lavori più recenti di cui è co-autrice sono Al Centro (Ed. Loescher – Edizioni La Linea) e Italiano è Lavoro (Ed. Officina della Narrazione). Fra le altre attività insegna italiano L2 e LS on line ed è esperta di tecnologie applicate alla didattica. 

Alessia Benenti è una formatrice e un’insegnante di italiano per stranieri con esperienza in diversi profili di apprendenti: giovani adulti, studenti e lavoratori stranieri, studenti Erasmus, cantanti lirici, studenti delle scuole medie, migranti e richiedenti protezione internazionale. Ha tenuto corsi di italiano per richiedenti asilo presso due Centri di Accoglienza Straordinaria a Milano, esperienza da cui è nato il manuale Al Centro (Edizioni La Linea – Ed. Loescher), di cui è co-autrice, insieme a Valentina Mussi e Martina Mambelli.

L'italiano smart

L’alfabetizzazione emergente in classe: dall’oralità ai pre-requisiti disciplinari

10:00 – 10:45 – SALA VERDE

La conferenza intende proporre una progettazione di attività didattiche rivolte ad apprendenti analfabeti di livello Pre Alfa A1 e Alfa A1 destinate ai docenti che operano in contesto migratorio. Tali attività, raccolte in Piacere! Attività di classe per l’alfabetizzazione emergente, sono suddivise in cinque sezioni dedicate rispettivamente alle competenze orali e lessicali, ai pre-requisiti di lettura e scrittura strumentale, alla letto-scrittura strumentale e funzionale, all’abilità di numeracy e ai pre-requisiti disciplinari dell’asse storico e geografico.

L’articolazione delle attività intende evidenziare la necessità di dilatare i tempi di svolgimento delle lezioni in classe, di circoscrivere la scelta degli input e di agevolare la partecipazione ed espressione di ogni singolo studente. In tale prospettiva, il docente è inteso come sollecitatore, attivatore e catalizzatore dei processi linguistico-cognitivi da avviare per portare all’“emersione dell’alfabetizzazione”.

Relatore:

Katia Raspollini è docente di Italiano L2 dal 2008 in contesto migratorio e universitario, ed è inoltre formatrice di docenti. Attualmente è docente in ruolo presso il CPIA di Prato e sta progettando un testo didattico sui pre-requisiti disciplinari rivolto a giovani adulti inseriti nei percorsi di istruzione per adulti. Sono inoltre in fase di pubblicazione presso Iprase alcuni suoi materiali didattici sulla didattica della filosofia per apprendenti stranieri.

Vieni a trovarci allo stand Edizioni La Linea, dove sarà possibile prendere visione delle ultime novità editoriali.

5 luglio 2019
Istituto Canossiano
Fondamenta de le Romite, 1323 Dorsoduro
30123 Venezia
sito dell’evento

Fieritals è una giornata dedicata all’editoria dell’italiano a stranieri composta da:

  • un’esposizione a cui partecipano alcune tra le maggiori case editrici specializzate nella didattica dell’italiano a stranieri
  • mini-conferenze durante le quali vengono presentati dagli autori stessi manuali di lingua italiana per stranieri e saggi sulla formazione dei docenti.

L’evento si tiene ogni anno a Venezia nel mese di luglio ed è totalmente gratuito.

Clicca qui per consultare il programma della giornata.

Follow by Email
Facebook
Facebook
en_GBEnglish
it_ITItalian en_GBEnglish