Mariti alla brace

18,00

Miti erotici dell’Amazzonia

 

di Betty Mindlin

Prefazione di Maurizio Gnerre

 

Traduzione di Angela Masotti
Pag. 304 – Formato: 15,5 × 23
Confezione: brossura
Pubblicazione: novembre 2012
ISBN: 978-88-97462-28-6

 

COD: 632 Categoria:

Descrizione

Dal cuore della foresta amazzonica, un gustoso repertorio di miti e racconti. Questo libro permette di gettare uno sguardo indiscreto sulla vita degli Indios in Amazzonia e sul loro modo di concepire il rapporto tra i generi.

L’importante studio antropologico compiuto da Betty Mindlin è frutto di una lunga e rigorosa ricerca di campo in Amazzonia, fatta di centinaia di ore di registrazione e di una complessa attività di traduzione di lingue che contano solamente poche decine di parlanti. Il libro tocca, senz’ombre di censura, i più controversi temi dell’amore e del sesso – masturbazione, incesto, adulterio e rapporti di forza tra uomini e donne.
Le coinvolgenti narrazioni dispiegano una profusione di fantasie amorose condite di elementi esotici e fantastici cui si oppone il rigido moralismo della struttura sociale, spesso con esiti di sconvolgente violenza e repressione.

 

“Questo libro seduce il lettore portandolo in un mondo incantato e favoloso in cui amore, gelosia e dolore sono descritti con immagini poderose, colori vividi ed esagerazioni intossicanti”.
LesArt

 

LEGGI LE PRIME PAGINE DEL LIBRO

 

 

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Mariti alla brace”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *